December 2020

Dell'assenza di voci contrary nel mercato immobiliare

Dell'assenza di voci contrary nel mercato immobiliare

Una cosa che ci ha sempre fatto sorridere degli articoli di giornale dedicati alle previsioni del mercato immobiliare è che gli stessi prevedono sempre un mercato in forte crescita o, nel peggiore dei casi - magari con una guerra atomica in corso o anche solo una pandemia di Covid - prezzi "stabili" nell' immediato futuro. Il problema non deriva da loro malizia, ma come spesso accade è solo un problema di incentivi ... andiamo a vederlo per bene nel post.

La visione di portafoglio, questa sconosciuta

La visione di portafoglio, questa sconosciuta

Un aspetto che non manca mai di stupirci è come, pur essendo nel 2020 e avendo tutti a disposizione sofisticati e potentissimi calcolatori, nessuno sfrutti gli stessi per "ottimizzare" il proprio portafoglio immobiliare. Ci rivolgiamo ovviamente ai grandi proprietari immobiliari e agli investitori istituzionali, player che sono in grado per la massa dei loro investimenti di compiere un'ottimizzazione degli stessi. Perchè nessuno se ne occupa e ci si continua a basarsi sulla semp

I rischi della speculazione immobiliare

I rischi della speculazione immobiliare

La decisione di scrivere questo post ci è nata leggendo l'ennesima "sponsorizzata" di Facebook del fuffaguru del momento che, come molti altri, diceva qualcosa di questo genere "Guarda come Ludovico ha guadagnato 20,000 EUR in tre mesi!". Siamo convinti che le persone che propongono investimenti in maniera seria alla clientela non si concentrino tanto sui rendimenti, che ovviamente vengono conosciuti solo ex post, ma si focalizzino invece sui rischi che uno ha modo di conoscere ex ante

Attico con piscina in

Attico con piscina in "regalo", finalmente un grande affare all'asta !

Chi ci legge da tempo sa che consideriamo le aste giudiziarie, almeno nelle città principali, una completa perdita di tempo, la competizione e la presenza di decine di privati - quindi "clienti finali" che si innamorano del bene -  fa sì che il prezzo di aggiudicazione sia molto più alto della base d'asta indicata, a volte addirittura superiore al prezzo di libero mercato. Nel presente post invece vi mostriamo un caso particolare.